casa passiva

Tutti i vantaggi di una casa passiva

La casa passiva è un’innovazione tecnologica del fisico tedesco Wolfgang Feist e lo svedese Bo Adamson.

Il loro principale obiettivo era quello di ridurre i consumi energetici di un’abitazione. Il loro primo tentativo fu a Darmstadt in Germania nel 1990, ottenendo risultati davvero eccellenti, tuttavia però il costo di produzione non le rese così popolari.

Con il tempo ed altri esperimenti, i cosi si abbassarono, anche se alcuni materiali hanno ancora prezzi elevati.

I vantaggi della casa passiva

I vantaggi che otteniamo con una casa passiva sono davvero grandi.

Basta pensare che essa consuma il 90% in meno rispetto alle case tradizionali e circa il 75% in meno rispetto alle nuove case costruite con la regolazione termica attuale.

L e case passive si basano sul concetto di costruzione a consumi molto ridotti: il riscaldamento non è ottenuto da un normale impianto di riscaldamento a consumo, ma bensì tramite tutte quelle che vengono chiamate fonti passive di calore come la radiazione solare, le persone e l’inerzia termica.

Elementi fondamentali sono anche l’isolamento termico, l’assenza di ponti termici, l’elevata impermeabilità all’aria e il controllo della ventilazione.

Altri fattori importanti sono l’esposizione della casa e la sua forma, per le case passive infatti è preferibile una forma compatta per disperdere meno calore possibile.

L’efficacia di queste case permette di conservare calore all’interno in inverno e di non farlo entrare in estate.

Come ottenere il certificato energetico casa passiva

Al fine di ottenere il certificato energetico casa passiva, l’istituto passivhaus ha stabilito che:

  • Il consumo di energia primaria totale annuo, non deve superare i 120 kWh/mq;
  • Il riscaldamento deve essere inferiore ai 15 kWh/mq annui;
  • Tenuta all’aria di n50<0,6 h-1;
  • Trasmittanza U= 0,15 W/m K per le pareti opche e U= 0,8 W/mK per le pareti finestrate.

Questi sono i principali punti che, se rispettati, garantiscono un’efficienza globale massima della casa passiva.

il comportamento della casa passiva è efficace. Resta solo da prendere esempio dagli esperimenti piloti, numerosi anche in Italia, per la realizzazione di una migliore efficienza, non solamente energetica ma anche economica che ancora oggi crea difficoltà per la diffusione a larga scala di questo tipo di edilizia.

Progetta l’arredamento su misura per ottimizzare al meglio i tuoi ambienti con La Casa Dei Tuoi Sogni!

Il tuo nome o azienda (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here