tendenze salone del mobile 2017

Salone del Mobile 2017: 5 tendenze da copiare

Mentre il mondo attraversa un periodo turbolento, il design tende a rifugiarsi in ciò che è classico e sicuro.

Al Salone del Mobile 2017 non si sono visti design estremi o pezzi particolarmente stravaganti, la tendenza predominante di quest’anno è un design maturo, pacato e senza tempo le cui parole chiave sono il desiderio di rilassarsi, sfuggire agli arredi “usa e getta” concentrandosi sulla qualità e sui dettagli significativi.

Dal 4 al 9 aprile, il Salone del Mobile 2017 ha visto la partecipazione di oltre 2.000 espositori e 343.602 visitatori provenienti da 165 paesi.

1. NUOVI BASICI

Tratta di un “ritorno alle origini”, il concept principale della fiera: le varie aziende si sono concentrate su pezzi ben pensati ma non per forza con un fattore “wow”.

Semplici e neutri, i pezzi chiave hanno una forma senza tempo e sono realizzati con materiali di qualità.

Al posti di presentare nuove forme per i grandi pezzi di arredo, il Salone del Mobile 2017 ha proposto aggiornamenti di modelli esistenti, insieme ad una nuova definizione di “minimalismo di lusso”.

2. IL PASSATO E’ IL NUOVO FUTURO

Nella fiera di quest’anno si è evidenziato il desiderio diffuso tra i progettisti di creare il nuovo classico, le nuove icone del design: forme semplici del passato, vengono reinventate e adattate ai gusti di oggi.

Un esempio è il lavoro del designer spagnolo Jaime Hayon, creatore di una collezione per Wittmann che definisce come “il risultato del mio viaggio immaginario a ritroso nel tempo alla Vienna degli anni Trenta”.

Jaime Hayon wittman
Divano: Vuelta di Jaime Hayon per l’azienda austriaca Wittmann

3. DIVANO COME PAESAGGIO DOMESTICO

XXXL è il nuovo standard di divano quest’anno. L’attenzione è rivolta nel creare un luogo di incontro e di evocare una sensazione di comfort e sicurezza.

I divani italiani da sempre trasmettono questa sensazione, virando ad oggi a taglie più grandi.

4. LEGGEREZZA E SEMPLICITA’ ONNIPRESENTI

I divani sono diventati più grandi, ma non per forza ingombranti. Linee semplici, colori neutri e forme arrotondate sono spesso accompagnate da strutture dall’aspetto apparentemente fragile.

Queste strutture hanno un’aria elegante e delicata: esse sono semplici ma robuste al tempo stesso.

moroso salone del mobile 2017
Modernista, design di Doshi & Levien per Moroso

5. GRIGIO E BEIGE PROTAGONISTI CONSOLIDATI

E per finire, quali sono i colori più visti in questo Salone del Mobile 2017? sfumature di grigio, beige e terracotta sono i colori protagonisti, arricchiti da trame interessanti e pattern consolidati.

Anche qui torna ancora una volta l’influenza della moda: tweed, plaid bicolore con piccoli quadri e modelli melange, proprio gli stessi pattern utilizzati per giacche e cravatte.

Abbinati a tappezzeria, cuscini o disegni geometrici su tappeti, tavoli, opere d’arte appese alle pareti o poggiate semplicemente su mobili e pavimenti.

pattern Salone del Mobile 2017
Tavolo Mr. Zheng, design di Roberto Lazzeroni per Lema

Vorresti realizzare il tuo arredamento con le ultime tendenze del Salone del Mobile 2017?

Con l’arredamento progettato e costruito su misura della Casa dei Tuoi Sogni tutto è possibile… basta solo parlarne!

arredamento la casa dei tuoi sogni

Il tuo nome o azienda (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here