arredamento in bianco

Progettare una cucina: ad ognuno la sua tipologia

Quando si progetta una cucina, non bisogna basarsi solo sull’estetica o il design.

E’ importante scegliere materiali e organizzare lo spazio per fare in modo che questo ambiente sia sempre facile da pulire e da tenere in ordine.

Ci sono vari aspetti però da tenere in considerazione: se da un lato i dettagli particolari ed elaborati possono incuriosire, non sempre si rivelano adatti ad avere una cucina facilmente lucida e ordinata.

Dal piano di lavoro alle maniglie e ante, tutto dev’essere scelto e studiato con attenzione per regolare al meglio l’organizzazione dello spazio.

Per farvi un’idea e progettare una cucina che desiderate fortemente, vediamo di seguito le principali tipologie di cucina a cui ispirarsi, i pro e i contro!

Progettare una cucina: l’isola che tutti vorremmo

L’avete vista ovunque: film, serie tv, giornali, riviste… ed è proprio quella che desiderate per la vostra casa. Progettare una cucina ad isola è il sogno di tantissime persone.

Questa tipologia è esteticamente molto bella e funzionale ma per realizzarla serve avere spazio e non tutti gli ambienti sono adatti per poter ospitare una soluzione così ingombrante.

Volete verificare se la vostra casa è predisposta a progettare una cucina ad isola? allora tenete presente questa regola: tra i mobili a muro e la cucina dev’esserci una distanza che va dai 100 ai 120 cm.

Qualora non ci fosse quella distanza, non sarebbe nemmeno possibile aprire i cassetti, utilizzare la lavastoviglie e potersi muovere comodamente.

Progettare una cucina ad angolo per sfruttare al meglio gli spazi

Optare per questa tipologia di cucina è una soluzione molto funzionale e semplice da realizzare: al contrario della cucina ad isola non serve creare scarichi e prese a pavimento e, con qualche accorgimento è anche piuttosto semplice da progettare.

In questo caso, l’essenziale è verificare che l’angolo sia esattamente di 90 gradi, al contrario si possono verificare problemi durante il montaggio.

Dopo aver verificato questo dato è possibile dare sfogo all’immaginazione.

Progettare una cucina semplice e lineare

Se hai una parete lunga da poter sfruttare, la cucina lineare è la soluzione perfetta per te!

A livello estetico il design è dei migliori e a livello funzionale  può essere molto comodo avere tutto su un’unica parete.

Per avere un’ottimo risultato, e progettare una soluzione ideale anche a livello estetico bisogna fre attenzione anche a bilanciare i volumi di pieni e vuoti in modo da non sovraccaricarla.

Progettare una cucina con La Casa dei Tuoi Sogni

La Casa Dei Tuoi Sogni, progetta e realizza la cucina in legno artigianale su misura di qualsiasi tipologia, ecco uno dei nostri progetti più recenti:

arredamento cucina su misura govoni

arredamento cucina su misura govoni

arredamento cucina su misura govoni

Il progetto di questa cucina su misura, si pone in un contesto di un ambiente dalla forma quadrata e interagisce con le due finestre, in termini di inclusione ed esclusione.

Il progetto prevede una cucina in legno abete spazzolato, in cui la forma a L si muove con un elemento che fuoriesce, dalla linearità, in corrispondenza del piano cottura.

La base è caratterizzata dalla presenza di diversi cassettoni, che aumentano il comfort e la praticità dell’ambiente, mentre il Top Dekton (Grès porcellanato) ne aumenta la qualità, sia da un punto di vista formale che di fruizione.

Il progetto si completa con l’inserimento di un tavolo centrale e di una seconda parte di arredo e zona adibita a TV, frontalmente alla cucina.

Viene valorizzato il desiderio dei committenti di vivere un ambiente, in cui il legno artigianale è il vero protagonista.

Desideri una soluzione simile?

Contattaci per parlare insieme del tuo progetto!

arredamento la casa dei tuoi sogni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here