In una cucina su misura ogni componente dell’arredamento è adattato alle dimensioni ed alla forma del locale per soddisfare le necessità di chi la abita.

L’obiettivo è quello di ottimizzare tutti gli spazi, assegnando un posto per ogni cosa, risaltando il design e la funzionalità.

Quando si pensa ad una cucina su misura, si sta pensando a soluzioni artigianali di grande qualità.

Una sfida che mira a superare i vincoli geometrici e dimensionali degli spazi a disposizione, che mette in campo tutta la maestria di progettisti e sapienti mobilieri.

La progettazione delle cucine su misura

La progettazione delle cucine su misura avviene prediligendo l’ergonomia, la praticità e l’organizzazione del lavoro.

Le zone principali che vengono prese in esame dai progettisti sono la zona di preparazione delle vivande, la zona cottura, la zona di conservazione e la zona adibita al lavaggio delle stoviglie.

Per realizzare una cucina “perfetta” è necessario che queste zone si integrino perfettamente tra di loro creando un arredamento comodo, funzionale e duraturo nel tempo.

Alcune idee per la tua cucina su misura

Cucina su misura minimalecucina bianca scandinava

Questa è la tipologia di cucina più universale, quella più versatile e che meglio si adatta dunque ad ogni stanza e al gusto di ogni padrona di casa.

La cucina Minimal è caratterizzata, come dice il suo stesso nome, da linee pulite e dalla sobrietà del proprio stile. I colori sono quasi sempre molto tenui e i materiali scelti non lasciano quasi mai spazio all’estrosità o all’ostentazione del lusso.

La cucina su misura minimal punta a quell’esercizio di stile che sta nel togliere e non nell’aggiungere.

Se c’è un dettaglio che caratterizza in particolar modo la cucina minimalista questo è senza dubbio l’assenza di maniglie.

Sempre per rispecchiare perfettamente la ricerca della semplicità.

La Cucina su misura “Living”

Il connubio fra cucina e soggiorno ha raggiunto al giorno d’oggi la sua massima diffusione.

Le case più nuove si prestano perfettamente a questo tipo di filosofia abitativa.

Quando la cucina si affaccia su un’altra stanza, la sua progettazione deve infatti rispondere a esigenze ben diverse da quelle che dettavano il rigore dei “cucinotti” o degli ambienti cucina “unici” di un tempo.

Uno degli aspetti più salienti di questo tipo di progetto sta proprio nel saper coniugare in maniera ottimale, momenti di vita e di utilizzo degli spazi vitali, molto diversi fra di loro.

La Cucina su misura “a Isola”Cucina ad isola

Ed eccoci ad una delle tipologie di cucine più desiderate dalla gente: la cucina ad isola. Chissà perché, ma l’idea di funzionalità, di purezza di stile e di eleganza che danno le cucine ad isola nella testa delle persone, ne fanno di per sé un vero e proprio mito d’arredo.

Di cucine ad isola ne esistono tantissime versioni, quelle formate da un solo elemento a centro stanza (la vera e propria isola), senza nessun altro mobile intorno, quelle in cui l’isola funge da centro di lavoro, quelle in cui invece funziona solo da piano d’appoggio, e quelle che comprendono in sé una serie di elementi aggiuntivi che possono avere differenti utilizzi.

Scegli l’arredamento su misura ARTIGIANALE della Casa Dei Tuoi Sogni:

arredamento la casa dei tuoi sogni

CONDIVIDI
Articolo precedenteDa soffitta a mansarda su misura? ecco come
Prossimo articoloCome ricavare un bagno da un ripostiglio
La Casa dei Tuoi Sogni Staff
La Casa dei Tuoi Sogni si occupa di Arredamento Artigianale da oltre 20 anni, (Classici – Moderni – Country) per tutti gli ambienti della casa e non solo. La sua storia è un crescendo di iniziative che dimostrano come l’azienda abbia saputo adeguarsi con forte capacità di innovazione a mutazioni del gusto, di abitudini, di mercato, all’incalzare di sempre nuove tecnologie ed esigenze della modernità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here