arredare la cucina

Cucina su misura: i 6 passi per realizzarla

Cosa aspettarsi da una cucina che non troviamo su un catalogo ma che abbiamo in progetto di realizzare su misura? come organizzarsi?

Ecco 6 passi per dare vita ad una cucina su misura

1. Cucina su misura: prendere tempo

Per prima cosa, non avere fretta.

Se si vuole una cucina su misura bisogna prendere tempo, perché quando non si seleziona una cucina componibile da catalogo vi sono più elementi da ponderare, sia che siano compositivi, strutturali o stilistici.

2. Cucina su misura: considerare i vincoli

E’ importante studiare bene l’ambiente a propria disposizione, evitando disguidi dell’ultimo secondo.

Con la libertà progettuale, più  dettagli si inseriscono nella definizione della pianta dello stato di fatto, più possibilità si avranno in quella di progetto.

Valutate con attenzione quali sono gli ingombri di porte e finestre, che dovranno dialogare con l’arredo, studiate la distanza fra i vari elettrodomestici per poterli posizionare in modo più pratico e funzionale possibile; segnare i volumi dei radiatori quando ancora sono presenti, le posizioni delle prese elettriche e la posizione degli elementi dell’impianto idraulico, cercando di non legare la realizzazione di una cucina su misura a interventi impiantistici troppo invasivi.

3. Cucina su misura: date identità al progetto

Il terzo passo è stabilire quali funzioni dovraà ricoprire lo spazio a disposizione, se sarà prettamente funzionale o sociale.

4. Cucina su misura: scegliere gli elementi

Dopo la decisione della composizione dello spazio (cucina ad angolo, cucina con penisola o cucina a L), si arriva alla parte pratica, legata alla scelta sugli eleemnti che comporranno gli arredi.

Primi in lista i materiali e le finiture che andranno poi ad incidere notevolmente anche sul costo.

Il top, per esempio, può essere in laminato HPL, in marmo o in Corian. Anche le ante si presentano in diverse variabili.

Se il ruolo di top e ante è evidente, sia dal punto stilistico che tecnico, c’è poi un altro eleemtno fondamentale, ma spesso nascosto: la ferramenta.

Dal semplice mobile con anta a battente si passa a quello a cestino arrivando agli arredi con vani attrezzati all’interno, spaziando da carrelli ad estrazione, rotanti o vani elettrificati.

In queste funzioni, sarà proprio la ferramenta a fare la differenza e ad essere oggetti di indagine quando si parla di manutenzione di cucina su misura.

5. Cucina su misura: prendersene cura

Una cucina su misura, rispetto ad una da catalogo, ha una una vita media di 30 anni o più.

6. Cucina su misura: considerare i tempi

A differenza delle cucine scelte da catalogo in cui i tempi di produzione non influiscono sulla consegna, cosa bisogna aspettarsi quando si apre il percorso dedicato ad una cucina su misura per la propria casa?

Un progetto non ha tempi precisi e si può cambiare e modificare anche per tempi molto lunghi.

Una volta definito il progetto, per la realizzazione occorrono 4/5 settimane ed un paio di giorni per l’installazione.

 

Con l’aiuto della Casa Dei Tuoi Sogni, potrai progettare la cucina su misura che hai sempre desiderato senza copiare un’altra già esistente!

Se anche tu, come i nostri clienti, desideri la progettazione cucina su misura, allora dovremo subito parlare del tuo progetto!

arredamento la casa dei tuoi sogni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here