Arredare gli interni del tuo negozio è una missione delicata.

Dal raccontare la storia del tuo marchio alla creazione di un’esperienza di shopping coinvolgente, arredare un negozio è davvero una sfida che si combatte sui dettagli.

Non sai da dove iniziare con il design del tuo negozio?

Qui, analizzeremo alcune delle nozioni di base efficaci per attirare più clienti nel tuo negozio, li inducano a cercare più prodotti e li incoraggiamo a dirigersi verso la cassa.

È fondamentale tenere presente questo fatto: dal momento in cui qualcuno entra nel tuo negozio al momento in cui decide di effettuare il pagamento (o di lasciare il tuo negozio senza effettuare nessun acquisto), le decisioni di design intelligente fanno una differenza significativa in termini di vendita.

 

Arredare interni negozio: Parti dall’ingresso

ingesso interni negozio

Nota anche come “zona di decompressione”, è il primo spazio in cui i clienti vedono quando entrano nel tuo negozio.

È anche lo spazio in cui i tuoi clienti effettuano la transizione dal mondo esterno e provano per la prima volta ciò che hai da offrire.

A questo punto, gli acquirenti danno anche giudizi critici come è probabile che il tuo negozio sia economico o costoso e quanto siano coordinati l’illuminazione, i dispositivi, i display e i colori.

Dal momento che si trovano in una modalità di transizione, è più probabile che i clienti perdano di vista qualsiasi prodotto, segnaletica o carrelli posizionati lì.

 

Arredare interni negozio: Poi, gira a destra

interni negozio

Un fatto noto dei negozi al dettaglio è che il 90% dei consumatori gira inconsciamente a destra entrando in un negozio.

Il primo muro che vedono viene spesso chiamato “muro di potere”, che funge da veicolo di prima impressione di grande impatto per i tuoi prodotti.

Quindi, assicurati di prestare particolare attenzione in ciò che scegli di far vedere.

Ti consiglio di catturare l’attenzione dei tuoi clienti con i prodotti che più metteresti in mostra, che si tratti di articoli nuovi o stagionali, prodotti ad alto profitto o molto richiesti o come luogo in cui raccontare le storie dei tuoi prodotti.

 

Arredare interni negozio: Crea un sentiero

Utilizza mobili, scaffali e altri strumenti per creare un percorso chiaro per i tuoi clienti attraverso gli interni del tuo negozio.

La maggior parte dei clienti girerà naturalmente a destra, il tuo prossimo lavoro è assicurarti che, mentre lo fanno, continuino anche a camminare nel tuo negozio per ottenere la massima esposizione dei tuoi prodotti.

Ciò non solo aumenta le possibilità che effettuino un acquisto, ma un percorso ben ponderato può essere un ottimo modo per controllare strategicamente il flusso e riflusso del traffico nel tuo negozio.

La maggior parte dei negozi utilizza un percorso circolare a destra (o in senso antiorario) per indurre i clienti a passare attraverso il retro del negozio e tornare di nuovo in primo piano. Alcuni lo renderanno ancora più semplice coprendo il percorso con una trama diversa o guardando dal pavimento generale, rendendo omaggio al vecchio detto “dove vanno gli occhi, seguiranno i piedi“.

 

Arredare interni negozio: Rallentali

avamposti di merce

Con tutto il tempo e lo sforzo che hai dedicato alla cura dei dettagli, l’ultima cosa che desideri è che i clienti li superino senza guardarli.

Un modo in cui gli interni del tuo negozio possono combattere questo è attraverso la creazione di interruzioni che li costringono a fermarsi.

Questi sono a volte indicati come “dossi stradali“. In sostanza, questo può essere tutto ciò che offre ai clienti una pausa visiva e può essere raggiunto attraverso la segnaletica o display speciali / stagionali.

La maggior parte dei negozi distribuisce efficacemente l’uso di quelli che vengono definiti “avamposti di merce“, che sono dispositivi speciali per l’esposizione che presentano prodotti in prossimità o tra le corsie.

Questi “avamposti” incoraggiano gli acquisti d’impulso integrando i prodotti esposti nelle immediate vicinanze.

Ricorda di mantenere i prodotti “più richiesti” a livello degli occhi, posizionando al contempo i prodotti a basso reddito nella parte inferiore o sopra gli occhi.

Infine, modifica questi “dossi stradali” settimanalmente o abbastanza regolarmente da creare un senso continuo di novità per i visitatori abituali.

 

Arredare interni negozio: Assicurati che gli acquirenti siano a loro agio

Molti clienti, in particolare le donne, eviteranno di cercare prodotti in quei corridoio troppo stretti in cui potrebbe accidentalmente sfiorare o farsi sfiorare da un altro cliente.

Questo vale anche se il cliente è molto interessato a un determinato prodotto.

Puoi anche rendere confortevole il tuo negozio incorporando un’area di attesa con comodi posti a sedere e panche per incoraggiare i clienti a trascorrere più tempo nel tuo negozio.

Ciò è particolarmente utile per gli acquirenti accompagnati da qualcuno che non è interessato a effettuare un acquisto.

Ma tieni i sedili o le panche rivolti verso la merce in modo che siano ancora in testa per quelli che si rilassano nel tuo negozio.

 

Arredare interni negozio: Infine, controllali (non letteralmente)

cassa interni negozio

Il luogo in cui collochi la cassa in un negozio è fondamentale.

Una buona regola da ricordare è che dovrebbe trovarsi in un punto di arresto naturale nell’esperienza di acquisto che hai progettato.

Se i clienti girano naturalmente a destra quando entrano e li guidi a girare intorno, ti accorgerai che la parte anteriore sinistra è probabilmente il luogo ideale per la cassa.

Questa decisione dipende anche dalle dimensioni del negozio stesso.

Ti consigliamo inoltre di tenere presente che se non hai personale che vaga per il negozio, sarà importante poter vedere tutto il locale.

Altri consigli da tenere a mente quando si progetta la cassa sono:

  • Avere un bancone abbastanza grande da consentire agli acquirenti di posizionare i loro bagagli e oggetti personali
  • Approfittare del muro dietro il bancone per creare display interessanti e coinvolgenti
  • Incoraggiare gli acquisti di impulso immagazzinando articoli che i clienti desiderano o di cui hanno bisogno nelle vicinanze
  • Essere educati ponendo domande del tipo “Sei riuscito a trovare tutto quello che cercavi?” e nello segnalare le politiche di cambio o rimborso

 

Come arredare un negozio

Arredare un negozio è un processo senza fine in cui puoi sempre cambiare, modificare, aggiungere o portare via per creare un’esperienza unica, ma alla fine, questo è esattamente ciò su cui vuoi concentrarti: il percorso del cliente.

Fai una passeggiata e scopri dove ti guidano i segnali visivi o fai in modo che il tuo staff, i tuoi amici o la tua famiglia facciano lo stesso e ti forniscano un feedback onesto.

Non dimenticare di osservare i tuoi clienti e vedere a cosa sono attratti, cosa evitano e come si muovono, quindi abbinalo al design che desideri.

Se fai attenzione, tieni gli occhi aperti, sarai sicuro di creare un design che sia vantaggioso sia per te che per i tuoi clienti.

progetta il tuo negozio con un arredamento su misura insieme alla Casa dei tuoi Sogni

arredamento la casa dei tuoi sogni

CONDIVIDI
Articolo precedenteCome organizzare casa in base al tuo stile di vita
Prossimo articoloRinnovare un negozio, guida definitiva
La Casa dei Tuoi Sogni Staff
La Casa dei Tuoi Sogni si occupa di Arredamento Artigianale da oltre 20 anni, (Classici – Moderni – Country) per tutti gli ambienti della casa e non solo. La sua storia è un crescendo di iniziative che dimostrano come l’azienda abbia saputo adeguarsi con forte capacità di innovazione a mutazioni del gusto, di abitudini, di mercato, all’incalzare di sempre nuove tecnologie ed esigenze della modernità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here