rinnovare un mobile

Arredamento artigianale: unico, pratico e durevole

Scegliere l’arredo per la propria casa è un tema molto sentito da molte famiglie italiane e da molti nostri clienti, sempre molto indecisi e alle prese don diverse considerazioni al momento dell’acquisto: cercare sempre il prezzo più basso, acquistare un arredamento artigianale ma anche la voglia di avere un pezzo realizzato in modo ecosostenibile.

Negli ultimi anni si è sempre “caduti” nelle scelte low-cost, spesso però le soluzioni più economiche non garantiscono la qualità di un prodotto realizzato artgianalmente: nonostante i prezzi bassi catturino l’attenzione, allo stesso tempo non assicurano (anzi quasi mai) le caratteristiche originarie del mobile artigianale.

I vantaggi di scegliere l’arredamento artigianale

Quando si sceglie un arredamento artigianale, si sceglie:

  • La personalizzazione
  • Possibilità di riparazioni nel corso degli anni
  • Sfruttamento di ogni millimetro dello spazio

Con l’arredo artigianale esiste una grande quantità di materiale tra cui scegliere per la PERSONALIZZAZIONE: laminati, gres porcellanati, resine, lacche e molto altro. Grazie alla loro unicità e fusione tra di loro, è possibile ottenere effetti personali, unici e irripetibili.

Con un arredamento su misura, dimensioni e forme non hanno più limiti, i nostri artigiani sono in grado di produrre pezzi speciali e sagomati per ogni tuo ambiente.

Dalla progettazione, è possibile sfruttare ogni centimetro a propria disposizione, scegliendo finiture particolari per realizzare ambienti sempre più attuali ed innovativi con concezioni all’avanguardia.

Per fare qualche esempio, l’integrazione con altre strutture realizzate su misura con divisori, caminetti, piani passanti pluriuso, pareti a scomparsa che inglobano le funzioni più consuete, sviluppi irregolari e/o tondeggianti delle cucine e dei balconi, rifiniture con materiali inusuali, ecc..

Possiamo perciò affermare che un arredamento artigianale sarà sempre più originale e unico rispetto alle cucine componibili o già realizzate.

Gli svantaggi dell’arredamento componibile

I principali svantaggi dell’arredamento componibile:

  • Dimensioni fisse: non sfruttano al massimo lo spazio a disposizione
  • Estetica massificata
  • Difficoltà nel reperire i pezzi di ricambio nel lungo periodo.

Un arredo componibile ha poca flessibilità se si presentano vani storti o assimetrici, pareti perimetrali inclinate, stondate o svasate, nicchie, pilastri, angoli acuti o ottusi, in quanto le misure sono quelle e non si possono modificare.

Sicuramente l’arredamento industriale segue le mode del momento ma la difficoltà di reperimento di elementi per eventuali modifiche, adattamenti o ampliamenti, aumenta di molto con il passare degli anni.

Per concludere, se si desidera un arredamento artigianale, che vesta il nostro spazio alla perfezione e senza badare a troppe spese, è possibile rivolgersi a La Casa Dei Tuoi Sogni per  ottenere un prodotto ESCLUSIVO!

Alcuni esempi di arredamento artigianale eseguiti da La Casa Dei Tuoi Sogni:

cucina moderna e funzionale progettazione cucine cucina arredamento artigianale sottoscala su misura sottoscala su misura

libreria artigianale

Sei interessato all’arredamento artigianale?

Contatta La Casa dei Tuoi Sogni per maggiori informazioni!

arredamento la casa dei tuoi sogni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here